Nel cuore del legno

Per la Falegnameria Masetti, forte di un'esperienza quarantennale nel settore della lavorazione del legno e della costruzione di mobili, arredi e infissi su misura, l'alta qualità delle proprie creazioni dipende anche dall'attenzione meticolosa riservata a tutti i loro dettagli.

Ogni particolare è curato già in fase di progettazione, fino ad arrivare alla produzione vera e propria, eseguita con tecniche tradizionali di tipo artigianale, rese ancora più efficienti dall'utilizzo di tecnologie moderne e strumenti all'avanguardia.

Nel suo continuo puntare a standard qualitativi elevati, Masetti non si accontenta di scegliere il legno migliore, ma ambisce ad impreziosirlo attraverso un'attenta selezione di accessori, rivestimenti, serramenti e maniglieria di pregio.

I mobili, gli infissi, i complementi d'arredo sono progettati al computer e vengono poi lavorati grazie all’utilizzo di macchine a controllo numerico di alta precisione. In questo modo i nostri artigiani possono realizzare, con la facilità e i vantaggi della lavorazione in serie, prodotti su misura, in grado di rispondere alle esigenze del cliente più selettivo.

Dove l’artigianato incontra la tecnologia più innovativa

La Falegnameria Masetti produce - grazie alla pluriennale esperienza dei propri artigiani, alla qualità dei materiali utilizzati e al controllo puntuale eseguito in tutti i momenti della produzione - porte, finestre, persiane, infissi e arredi di lusso su misura.

La filosofia che si respirava nella piccola bottega aperta da Guglielmo Masetti nel 1969 è rimasta tale anche ora che il laboratorio si è sviluppato e si è dotato dei più sofisticati macchinari per la lavorazione del legno. Ogni fase della produzione – dal disegno al taglio, dagli incastri alla fresatura, dalla verniciatura alla ceratura, fino alla scelta della ferramenta – è seguita ed eseguita secondo i principi del lavoro artigianale.

Trasparenza e Certificazioni

Dal 2010 la Falegnameria Masetti può vantare la certificazione di qualità ISO 9001-2008 “Sistemi di gestione per la qualità”. La certificazione delimita i confini entro i quali un sistema di gestione possa definirsi di qualità, riferendosi a tutti i processi di produzione che un’azienda mette in campo. I requisiti principali sono:

  • chiarezza e puntualità nel perseguire mission e obiettivi;
  • capacità di gestione delle risorse (umane, informative ed altre) e dei processi produttivi;
  • analisi e miglioramento (controllo interno e risoluzione delle criticità).

La certificazione ISO 9001 permette di partecipare anche a bandi per l’assegnazione di commesse e lavori pubblici.